fbpx

IMG_7583Foto di apertura di Franco Chimenti.

Bike fitness: imparare a pedalare

Seconda uscita Bike Fitness di primavera. Sessantacinque chilometri da Pavia a Milano, su Strade Zitte. A Pavia in treno (il passante è comodissimo), caffè in Piazza della Vittoria, passaggio davanti alla splendida facciata di San Michele, il ponte coperto, giretto lungo la riva di Borgo Ticino per ammirare la cupola del Duomo e il ponte appena attraversato. Qualche minuto di teoria sul corretto uso del cambio, una breve descrizione del tour che ci aspetta e via, lungo l’argine occidentale del Ticino. Ecco la fotocronaca con le immagini di Gianmaria Offredi.

ALLA PROSSIMA, TURBOLENTE E TURBOLENTI!

 

BIKE FITNESS: cos’è?

Pedala per il tuo benessere psico-fisico. Scopri il paesaggio che ti circonda e quanto la tua energia può portarti lontano.

La bicicletta è una attività sportiva completa, piacevole, adatta a tutti, che contribuisce ad un buon equilibrio psico-fisico. Il ritmo della pedalata agile, regolare, elegante, efficiente, stimola pensieri positivi. E viceversa. Questo magico accordo si crea solo con l’esercizio regolare. Non è impossibile. Si può fare. Ci vuole metodo, disponibilità e costanza. Per partecipare è necessario – per ragioni assicurative – il tesseramento con  Turbolento Thinkbike SSD

BikeFitness spiega “i fondamentali” per stare bene in sella, per arrivare a pedalare 72 chilometri in tre ore, per poi lanciarsi e superare i 100 chilometri, per imparare a gestire le proprie energie e quindi la fatica. BikeFitness aiuta a capire che i movimenti inutili sono uno spreco di energia, che non si pedala solo con le gambe, ma anche con la testa. BikeFitness racconta l’arte della pedalata rotonda, racconta di pianure e paracarri, di salite e del perfetto equilibrio che la bicicletta aiuta ad instaurare tra il corpo e la mente. Noi la chiamiamo cycling mindfulness. BikeFitness insegna come cavarsela in caso di foratura. Si inizia con 3 o 4 uscite di avviamento alla bicicletta da corsa. In pianura, poi si vedrà. Se piace si prosegue con uscite di giornata per mettersi alla prova con un week-end ciclistico, o magari con un piccolo viaggio con gli amici di bici.

Share This