fbpx

Turbolento è concetto che concilia due opposti ed indica la nostra propensione ad accogliere tutti, di qualunque provenienza o estrazione. Ciascuno di noi pedala e corre seguendo proprie inclinazioni personali: siamo tra noi diversi e, tuttavia, uniti dalla comune curiosità per la vita. Alcuni di noi hanno partecipato a competizioni durissime, estreme, altri non vanno oltre l’uscita domenicale. Si può, dunque, essere Turbolenti e misurare in modo differente l’intensità della propria passione. Unico requisito richiesto: una buona disponibilità verso gli altri. Il nome stesso dell’associazione esprime una contraddizione e a noi piace pensare un mondo ancora pieno di spazi da esplorare. Il Turbolento, in sintesi, non vive in libertà vigilata, ma vigila attentamente  sulla propria libertà.