La gentilezza non costa nulla e rende tutto più semplice. Lo diceva mio nonno. Ed è una sacrosanta verità.

Chase the Sun non è una gara, non c’è competizione. E’ una sfida sulla lunga distanza, la più romantica sfida ciclistica su lunga distanza. E’ una festa. La festa ciclistica con cui salutiamo l’arrivo dell’estate. La festa dei gregari. Alla Chase the Sun siamo tutti gregari di tutti. Il buon successo dell’iniziativa dipenda soprattutto da ognuno di noi. Dal comportamento che avremo in strada e con gli altri ciclisti. Qui non ci sono avversari da battere, tutti inseguiamo il sole e il sogno di di arrivare sull’altra costa un attimo prima di lui. Ce la faremo? non è impossibile. Ma lui il sole, sarà comunque sempre davanti a noi, lontano, irraggiungibile. Dall’alba al tramonto, basso sul mare o alto nel cielo, ci guiderà da costa a costa. Da est a ovest.

Go west. Saranno le parole guida di questa nostra cavalcata.

E’ una festa, non una competizione. Siate gentili, siate gregari. Guardatevi intorno, godetevi il paesaggio. Il viaggio. I luoghi. Non concentratevi sull’arrivare dall’altra parte più presto che potete. Quando sarete arrivati il viaggio sarà finito. Sarà un bel ricordo in più, ma godetevelo lungo il percorso. Apprezzate e capite i luoghi che attraversate E’ durante il viaggio che potrete sviluppare i vostri pensieri migliori, positivi, motivanti. Carpe diem.

Afferrate con forza ogni attimo della vostra pedalata da costa a costa. Aiutatevi l’un l’altro a trovare la strada, cercatevi lungo il percorso. Il raggio di sole legato alla vostra sella vi renderà riconoscibili. Nessuno è un numero, come in tutte le altre corse. Alla Chase the Sun ognuno è un raggio di sole. Enjoy your ride.

 


i nostri partner